venerdì 22 luglio 2011

Coda di rospo alla menta.

Coda-di-rospo-alla-menta
Contro ogni aspettativa, luglio è stato un mese molto proficuo, professionalmente parlando. Ho lavorato molto, visitato bellissime case e realizzato splendidi camini. Sono molto soddisfatta. 
E ora, una meritata settimana di riposo, ospite nella bellissima casa della mia amica Roberta, nella baia di Vallugola. Il mio programma è quello di svegliarmi presto, immersa tra i profumi del Parco di San Bartolo, fare lunghe passeggiate e tonificanti nuotate, leggere, gustarmi il pesce del Ristorante Falco e un paio di puntatine a Senigallia da Moreno Cedroni. 
E se talvolta riuscissi ad arrivare in pescheria prima che il pescivendolo venda tutto il pesce, beh allora potrei anche cucinare qualcosa di deliziosamente fresco, come questa coda di rospo che ho preparato per la Robi proprio un paio di settimane fa, quando ci siamo concesse un week end di riposo dopo le fatiche della Notte Bianca. Naturalmente come sottofondo, il tramonto sulla Baia di Vallugola.

Al mio ritorno ho in programma alcune marmellate veramente speciali. 
A prestissimo.

Coda di rospo alla menta su zucchine alla piastra.

 coda-di-rospo-alla-menta-con-zucchine


Ingredienti per due persone:

una coda di rospo freschissima di circa gr.400 (sostituibile con il pesce spada o lo spinerolo)
1 cipollina
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di capperi
1 mazzetto di menta
gr. 300 di zucchine
gr. 100 di pomodorini datterini
olio evo, sale, aceto
un piccolo peperoncino piccante

Tagliare la metà delle zucchine a fette lunghe, bucherellarle con la forchetta. Tagliare a metà lo spicchio d'aglio e sfregarlo sulle zucchine, salarle e cuocerle alla piastra. 
Tagliare le restanti zucchine a piccoli cubetti e cuocerli al vapore. Unire all'acqua della cottura qualche foglia di menta, in modo che il vapore insaporisca di freschezza le zucchine. Cuocerle al dente.
Tagliare i pomodorini a pezzetti e condirli in una ciotola con olio, sale e un pezzetto di peperoncino.
Preparare una salsa per condimento con menta, sale, pepe, olio evo e qualche goccia di aceto. Frullare tutto con il minipimer.
Pulire la coda di rospo e tagliarla a bocconcini. Scaldare in un tegame qualche cucchiaio di olio evo, unire la cipollina, l'aglio e i capperi. Aggiungere poi i bocconcini di coda di  rospo, bagnare con l'aceto, lasciare evaporare e aggiungere una manciata di foglie di menta, spezzettandole con le mani. Cuocere per non più di dieci minuti a fuoco vivace.

Impiattare mettendo un giro di zucchine alla piastra, poi i pomodorini e la coda di rospo. Unire qualche fogliolina di menta fresca e, se è necessario, un filo d'olio. 
A parte dividere in due ciotoline le zucchine al vapore e condirle con la salsa alla menta.
Consiglio, anche se non sono un'intenditrice ma in questo caso ci sta benissimo, un prosecco di Valdobbiadene ghiacciatissimo.
Alla prossima.
Sabrina

11 commenti:

  1. coda di rospo con le zucchine alla menta a infine un prossecchino e io che son di treviso ti dico che e' l'ideale:-)

    RispondiElimina
  2. e io sono contenta per te,amica mia. e sto anche pensando di fare l'affare del secolo, comprando scorte di panettoni e colombe, negli sconti del dopo Natale e dopo Pasqua, per poi dartele tutte da vendere a ferragosto :-)
    Non so perchè, ma sento che diventeremo ricche :-)
    Buone vacanze e buon riposo e grazie per questa splendida ricetta che mi sa che sarà il pranzo di oggi, visto che stavo giusto meditando su come immolare il trancio di pescatrice che ho in frigo.
    Un bacione
    ale

    RispondiElimina
  3. Freschissimo questo piatto così estivo da farmi desiderare una bella estate calda... come finora non l'abbiamo avuta! Sarà per questo che hai installato tanti caminetti in luglio? ^_^
    Un bacione e buone vacanze!

    RispondiElimina
  4. Senigallia=Summer jamboree dal 30/7 al 7/8/11

    RispondiElimina
  5. bella la ricetta, meno il tempo, spero che almeno tu ti sia consolata con le golose escursioni.
    bacioni

    RispondiElimina
  6. Il tuo blog mi piace moltissimo: Le ricette, la grafica, tutti i contenuti interessanti.
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers cosi non ti perdo più di vista.
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
    La magica Zucca

    RispondiElimina
  7. Davvero invitante il tuo piatto, sarebbe pefetto per la cena di stasera!!!!
    Complimenti anche per le foto!!!!
    Spero che posti presto le tue marmellate!!!
    Buona serata!!!

    RispondiElimina
  8. Sabrii, questo piatto è uno spettacolo di colori e sapori: vuoi prolungare l'estate? Ma.... hai i miei stessi bicchieriiii :-D

    RispondiElimina
  9. A meno che non siano di Roberta, ovviamente :-D

    RispondiElimina
  10. Son di Roberta!!!! Ma adesso che so che li hai anche tu ..glieli rubo!!!! Baci!!

    RispondiElimina
  11. Wow, vedere questo piatto fresco ed estivo in una mattina (calda) d'autunno è bellissimo, fa venir voglia di andare in vacanza.
    Grazie per esser passata da me, adesso mi faccio un giretto a casa tua

    RispondiElimina