domenica 8 novembre 2009

La crostata di mele e mandorle di Adriano Continisio

Eccomi qua, come promesso, anch'io nel mio piccolo oggi pubblico insieme ad altri foodbloggers e non la Crostata di mele e mandorle di Adriano, in segno di protesta contro tutti quelli che rubano una ricetta o una foto e le spacciano per proprie.
E' una crostata deliziosa, la mia cucina è avvolta da un profumo di mele e cannella inebriante ed è stata una compagna per il mio tè di questa domenica uggiosa, che mi ha scaldato l'animo.
Grazie Adriano per condividere con tutti noi la tua grande arte.


Crostata-di-mele-e-mandorle-di-Adriano

Ingredienti:

400gr pasta frolla
4 mele grandi (ca. 600gr al netto degli scarti)
80gr di zucchero
4 cucchiai di amaretto di saronno
succo di mezzo limone
poca cannella in polvere.

massa di mandorle:

120gr uova intere
60gr zucchero
50gr farina di mandorle
15gr farina di mais fioretto
15gr fecola
un pizzico di sale
estratto di mandorle

una manciata di mandorle a lamelle
sciroppo di zucchero
marmellata di albicocche


Saltare a fiamma alta le mele sbucciate e tagliate a cubetti, miscelate con il succo di limone e lo zucchero, fino a che non risultino asciutte ma non spappolate. Incorporare il liquore e la cannella e lasciare raffreddare.

Foderare uno stampo da 26cm e cuocere in bianco per 15 minuti (i primi 10 con carta da forno e riso)

Nel frattempo montare le uova con lo zucchero ed il sale, incorporare delicatamente le polveri e poche gocce di estratto.

Pennellare la frolla con poca marmellata, versare le mele, coprire con la massa e cospargere con le mandorle a filetti. In forno a 170° per ca. 20 minuti. All'uscita dal forno lucidare con sciroppo a 30°be.

Sabrina

3 commenti:

  1. Bella e buona !!! Come te.. Io oggi ho fatto un'altra cosa non me ne voglia Adriano ma il pensiero era tutto per lui.
    Alessa'

    RispondiElimina
  2. Ti è venuta davvero molto bene, complimenti !

    RispondiElimina
  3. Ti lascio qui i miei piu' cari auguri... a presto!

    RispondiElimina