martedì 4 agosto 2009

Le terme, l'aria condizionata e la Caesar salad di pollo.

Quest'anno mi ritrovo con ben 6 settimane di ferie! Ci sono arrivata piena di aspettative, con l'idea di sfruttarle al meglio, ma in questo ultimo anno ho accumulato così tanta stanchezza che alla fine ho deciso di fare le cose con calma, day by day, riservando le ultime due settimane di agosto alle ferie vere e proprie.

Allora ho cominciato le mie vacanze con qualche giorno alle Terme di Montegrotto con la mia cara amica Michela per una remise en forme. Abbiamo alloggiato alle Terme Neroniane, quattro ettari di parco curatissimo, tre piscine con idromassaggio molto belle e spaziose. Anche la cucina è stata ottima, un menù vario e molto leggero. Per ricaricare le pile è il posto ideale e la scelta di andare dal lunedì al giovedì è stata vincente, perché era pressoché deserto, mentre cominciava ad affollarsi proprio quando stavamo rientrando. Qualche massaggio, un paio di fanghi, tanto nuoto. Bello, mi è piaciuto molto.

Una volta a casa ho dovuto pensare alla spesa, il frigorifero era vuoto, quindi giri per negozi e supermercati. E qui è successo quello che temevo, tutto il benessere ricevuto dalle terme è volato via a causa dell'aria condizionata che in certi locali è veramente assurda. Per fare un esempio, c'è qua a Bologna un super "Acqua e sapone" dove sono solita andare perché i prezzi sono ottimi e la scelta dei prodotti è molto ampia. Vado a piedi, essendo vicino a casa, ma con 38° di temperatura esterna è normale arrivarci un po' accaldati... Non appena si apre la porta arriva una botta di freddo che è peggio di uno schiaffone! Ma è possibile una roba del genere? Le commesse indossano tutte la felpa con maniche lunghe! Per forza, è come essere al Polo Nord! E mi chiedo, è questo il rispetto che certi posti hanno per i loro clienti? L'escursione termica è di 18°, si rischia veramente un infarto! Avrei voglia di chiedere un risarcimento danni, visto che da due giorni sono a pezzi, con febbre e mal di gola!

Va beh...ommmm, ommmm....niente stress, training autogeno....

Allora si continua la remise en forme con cucina leggera e una buona insalata.


Caesar salad di pollo

ceasar-salad

Ingredienti per 4 persone :

gr. 300 di petto di pollo
1 cespo di insalata romana
gr. 60 di parmigiano reggiano
2 fette di pane pugliese
1/2 limone
1 cucchiaio di aceto di mele
4 cucchiai di maionese
2 filetti di acciughe sotto'olio
4 cucchiai di olio evo
timo
sale

Disponete il petto di pollo in un doppio foglio di carta stagnola, aggiungete il sale, lo spicchio d'aglio a fettine, le foglie di timo e un cucchiaio di olio. Chiudetelo e mettetelo in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Aprite il cartoccio e lasciate raffreddare il pollo. ( Io per non accendere il forno, ho tagliato il pollo a straccetti e l'ho cotto in padella con gli stessi ingredienti).

Nel frattempo tagliate le fette di pane a dadini, scaldate 3 cucchiai di olio in una padella antiaderente e tostarli fino a che risultano dorati e croccanti.

Mondate l'insalata, spezzettate le foglie e disponetele in una ciotola.

Grattugiate gr. 20 di parmigiano e frullatelo con la maionese, l'aceto di mele, una presa di sale, le acciughe e due cucchiai di acqua.

Riducete il pollo a striscioline, aggiungetelo all'insalata con il resto del formaggio fatto a scaglie.
Servire in tavola l'insalata accompagnata dalla salsa preparata a parte.

Sabrina

13 commenti:

  1. Però, bell'idea cuocere il pollo al cartoccio per l'insalata.
    Non ci avevo mai pensato.
    Somma invidia per i tuoi giorni alle terme

    RispondiElimina
  2. wow, ma che bel restyling!!! e' stato alle terme pure il tuo template??? è bellissimo, così, mi piace molto più di prima!!!
    Sul resto, hai ragione: sembra che certe città lo facciano apposta a respingerti. Pensavo che Bologna fosse diversa, ma a quanto pare si somigliano un po' tutte, sotto questo aspetto. Ce la fai a "scappare" ancora un po'???
    Grazie per la ricetta,
    ale

    RispondiElimina
  3. Lydia si l'idea è carina, la prossima volta seguirò la ricetta alla lettera. L'altro giorno quando ho fatto questa insalata era un caldo soffocante e l'idea di accendere il forno mi sconvolgeva...bacio.

    RispondiElimina
  4. Ale grazie! Hai visto che carino così? Ultimamente l'ho cambiato diverse volte, non avevo pace...ma ora resta così...mi soddisfa abbastanza...devo ancora lavorare nelle finiture, ma ora son in ferie e ho tutto il tempo per farlo.

    Si, partiamo per i 15 gg di vacanze, quelle vere dopo ferragosto, dobbiamo ancora prenotare, quest'anno va così ce la prendiamo calma...siamo orientati verso la Maremma, ma non è ancora deciso..vedremo...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Ti ho risposto da me, ma passo anche qui per ringraziarti per aver inserito il banner sull'ailanto.
    Anche io ti faccio i complimenti per il restying.
    Baci.

    RispondiElimina
  6. Ciao Sabrina,
    visto che ti sono piaciute le tue vacanze alle terme, spero tu ci tornerai! L'Hotel Neroniane è a 500-800 metri da casa mia!!! Avvisami la prossima volta che vieni sarò felicissima di conoscerti e di offrirti un tè!
    Complimenti per il tuo blog e a presto spero.

    Monica

    RispondiElimina
  7. Rosy buongiorno! Grazie per i complimenti. Teniamoci aggiornate con gli sviluppi sull'ailanto. Bacio.

    RispondiElimina
  8. Monica ci sono piaciute talmente tanto che abbiamo in programma di fare un'altra puntatina all'inizio di settembre..forse anche prima..! Ti vedrò con molto piacere.
    Grazie per la visita.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Ciao!!! Porto una grande notizia!!! Su Giallo Zafferano è partita una sfida “all’ultima brace”!Si tratta di un concorso per aspiranti griller, con in palio un barbeque del valore di 1.000,00 euro!
    Non farti scappare l’occasione di metterti in gioco! Collegati ed iscriviti gratuitamente a Giallo zafferano e partecipa anche tu!
    Trovi maggiori informazioni seguendo questo link:
    http://forum.giallozafferano.it/contest-bbq-grilling-experience/
    Se hai bisogno di una mano a capire come funziona, sono a tua disposizione, clicca sul mio nome in questo messaggio ed accedi al mio blog, lasciami pure la tua richiesta per email o nel post dedicato a questa iniziativa…..spero di vederti tra i concorrenti!
    Con simpatia:
    Clamilla (su giallo zafferano sono martinaS)

    RispondiElimina
  10. Ciao Sabrina! Se passi da me ti ho lasciato un premio! Un abbraccio
    Patrizia

    RispondiElimina
  11. Complimenti per l'interessantissimo sito e ciao da una Estone che vive in Provincia di Mantova
    ---
    http://pilland.blogspot.com I MIEI LAVORI
    http://pillandia.blogspot.com GALLERIA DI FOTO DI CONFINI

    RispondiElimina
  12. Una ricetta light molto gradevole... adattissima anche in questa stagione. Bella idea! Grazie

    RispondiElimina
  13. Ciao!!! La mia raccolta "salads" a cui hai partecipato si è tramutata finalmente in pdf!!! Passa da me se vuoi scaricarlo!!
    Ciao!!

    RispondiElimina